Foto di tarli e insetti del legno

10206
views

I tarli sono tra gli agenti patogeni che provocano danni irreparabili alla struttura lignea del mobile o di ogni manufatto che viene aggredito e “scavato” dall’azione divoratrice dei tarli.

Conoscere la biologia degli insetti xilofagi consente di  verificare le condizioni ambientali, accertare la specie legnosa attaccata per adottare le corrette strategie di prevenzione e cura del manufatto ligneo aggredito. Vediamo in questa guida le principali e più pericolose specie di insetti del legno che sono da attenzionare e prevenire con foto annesse.

Coleotteri Anobidi – Anobium punctatum – Tarlo dei mobili

Anobium punctatum è un insetto che si nutre della polpa del legno; chiamato tarlo del legno, o anche detto tarlo dei mobili è di forma cilindrica, con elitre marrone scuro. l più diffuso in Italia, l’adulto misura 5mm è molto piccolo, difficile da individuare, la femmina depone le uova nel periodo estivo (tra giugno ed agosto).

Questo Tarlo attacca sia legni teneri che duri; la larva è in grado di nutrirsi di qualsiasi materiale ligneo grazie a particolari enzimi presenti nel suo intestino, prediligendo legmani coma la quercia, legni stagionati e non.  Muff

Coleotteri Anobidi – Xestobium rufovillosum – Orologio della morte

Accanto al Tarlo dei mobili, un altro diffuso distruttore del legno è l’Orologio della morte o Grande tarlo (Xestobium rufovillosum), coleottero responsabile il cui appellattivo deriva dal suono ritmico che  producono battendo il capo contro la parete delle gallerie.


Coleotteri Cerambicidi – Hylotrupes bajulus – Capricorno delle case

Il Hylotrupes bajulus è un coleottero Cerambycidae conosciuto con il nome di Capricorno della casa, larve grandi e di colore chiaro che possiedono mandibole fortissime per scavare le gallerie.

Isotteri – Kalotermes flavicollis – Termite dal collo giallo

Kalotermes flavicollis è un insetto isottero appartenente alla famiglia Kalotermitidae che attacca soprattutto tetti in legno, infissi lignei, libri, biblioteche e archivi. Un altro habitat sono le travi, gli armadi, scaffali e mobili attaccati alle pareti e suscettibili di umidità.


Isotteri – Reticulitermes lucifugus – Termite lucifuga

Il Reticulitermes lucifugus è un insetto isottero della famiglia delle Rhinotermitidae che può colonizzare le abitazioni, scavando gallerie all’interno di pali di sostegno, travi e tavole.


Lyctus Brunneus o Lictide Comune

Si tratta di una specie di Tarlo che ha un corpo appiattito, di colore rosso-bruno volante che lo si può vedere alle pareti della casa: in particolare “attaccato” ai rivestimenti in legno in condizioni climatiche favolevoli, in luoghi caldo-umidi.                                       Si tratta di un Tarlo che si può considerare un vero e proprio “professionista” del legno che inizia sempre dal pavimento in legno per poi intaccare i rivestimenti in legno quali porte, mobili, travi, etc.