Xilix Gel antitarlo gel: guida a un ottimo prodotto antitarlo in gel

4114
views
Xilix Gel

I tarli sono in grado di turbare il sonno di chi vede la propria abitazione infestata da questi insetti. Soprattutto quando all’interno della propria casa sono presenti mobili o altre strutture lignee di valore. Per impedire che essi possano esercitare il loro appetito è necessario prendere risoluzioni rapide ed efficaci, prima che sia troppo tardi e la stessa stabilità della superficie attaccata venga compromessa in maniera pressoché definitiva.

Cosa fare per eliminare il problema dei tarli?

La lotta contro i tarli vede naturalmente l’industria delle vernici e per il trattamento del legno impegnata quotidianamente nel tentativo di trovare nuovi prodotti in grado di dare quel valore aggiunto tale da trasformarsi in un reale aiuto per chi intenda eliminare la piaga rappresentata dagli insetti xilofagi all’interno della propria abitazione.
Come è noto i tarli sono una terribile insidia per gli oggetti lignei. A volte può accadere che uno di essi, già attaccato dagli animaletti, venga portato all’interno di una casa sino a quel momento sana. Il risultato può diventare esiziale, con altre strutture infestate dai tarli e quindi a forte rischio.
Di fronte a queste situazioni si può intervenire in vari modi, partendo da trattamenti con prodotti industriali. Tra di essi una particolare curiosità è stata destata dallo Xilix Gel, sino a qualche tempo fa denominato Sarp Gel. Andiamo a vedere di cosa si tratti.

Xilix Gel: è realmente efficace contro i tarli?

Lo Xilix Gel è un prodotto diverso da quelli tradizionali, proprio per il fatto di presentarsi alla stregua di sostanza semisolida gelatinosa. In tal modo riesce ad attaccarsi anche alle superfici verticali, senza sgocciolare e senza lasciare alcun residuo o traccia di unto sull’oggetto trattato.
La sua efficacia è notevole, in quanto riesce a penetrare il legno sino a cinque volte di più dei normali insetticidi liquidi. con una distribuzione resa semplice dalla possibilità di utilizzare un pennello, quindi senza dover scomodare esperti del settore.

Ad attestarne l’efficacia è un riconoscimento di XCBA, un ente autonomo transalpino, che ha classificato lo Xilix Gel come CTB+, che è in pratica il livello protettivo più alto in assoluto nei trattamenti contro gli insetti xilofagi.

Può essere usato su mobili, travi e parquet, sempre con ottima resa e riesce ad evidenziare un effetto curativo immediato, in quanto penetra in profondità sino a raggiungere le larve dei tarli all’interno del legno, causandone infine la morte. Gli stessi esperti della casa che lo produce affermano comunque come la sua efficacia sia limitata nel caso in cui il tratto infestato da raggiungere sia situato troppo in profondità. Va però specificato come si tratti di un limite comune a tutti i prodotti liquidi in commercio.
Una volta entrato in azione, il gel provvede a formare una vera e propria barriera sul legno trattato, tale da rendere praticamente impossibili nuovi attacchi provenienti dall’esterno.

Xilix Gel non è tossico per l’uomo: ad attestarlo è il Ministero della Sanità Francese, con una certificazione che costituisce la migliore garanzia in tal senso.

Perché scegliere Xilix Gel?

Lo Xilix Gel può comportare una serie di vantaggi notevoli. A partire dall’effetto preventivo che conserva nel tempo, andando a creare una pellicola invisibile che elimina a contatto le nuove ovo-deposizioni. In tal modo viene così evitato il proliferare dell’infestazione ed eliminata ogni possibilità di ovo-deposizione all’interno del legno.
Anche la mancanza di tossicità va considerata tra i vantaggi più evidenti di un trattamento di questo genere, considerata la pericolosità di alcuni preparati e anche di alcuni rimedi naturali che ancora oggi sono utilizzati come antitarlo. Naturalmente quando viene usato sarebbe comunque il caso di premunirsi con le normali protezioni che sono tradizionali in questo tipo di lavorazioni, proprio per limitare al massimo ogni tipo di rischio.